2017-09-30-05-29-50-1100x728-custom
children-286239_960_720-custom
kids_girl_pencil_drawing_notebook_study_vdvoem_friends-837883-jpgd-custom
IMG_5936
IMG_5924
IMG_5892
IMG_5673
IMG_5890

Coppie e famiglie, l’Esortazione del Papa «Non condannare, ma integrare tutti» – Documento da scaricare

Amoris Laetitia lateral
L’Esortazione apostolica colpisce per ampiezza e articolazione. Essa è suddivisa in nove capitoli e oltre 300 paragrafi. Ma si apre con sette paragrafi introduttivi che mettono in piena luce la consapevolezza della complessità del tema e l’approfondimento che richiede. Si afferma che gli interventi dei Padri al Sinodo hanno composto un «prezioso poliedro» (AL 4) che va preservato. In questo senso il Papa scrive che «non tutte le discussioni dottrinali, morali o pastorali devono essere risolte con interventi del magistero». Dunque per alcune questioni «in ogni paese o regione si possono cercare soluzioni più inculturate, attente alle tradizioni e alle sfide locali. Infatti, “le culture sono molto diverse tra loro e ogni principio generale [...] ha bisogno di essere inculturato, se vuole essere osservato e applicato”» (AL 3). Questo principio di inculturazione risulta davvero importante persino nel modo di impostare e comprendere i problemi che, aldilà delle questioni dogmatiche ben ...

PROGRAMMA EDUCATIVO ANNUALE 2015/2016 DELLA NOSTRA SCUOLA

albero_con_frutti
Dopo il percorso educativo “Tutti giù per terra”, legato ad EXPO 2015 - Nutrire il pianeta, energia per la vita, la progettazione didattica pensata per l’anno scolastico 2015-2016 è ancora connessa alla natura, all’educazione ambientale e alla sostenibilità: Radici nella terra: le piante. Gli alberi mutano aspetto, offrono casa e rifugio ad animali, costituiscono ecosistemi. Alcune piante danno frutti importanti, generando o modificando comportamenti ed attività umane. La capacità di cogliere il bello della natura ed il buono che ci offre, nasce dalla consapevolezza e dal rispetto per se stessi, come abitanti di un mondo più grande in cui l’umanità e le piante, territori e paesaggi diversi, uniti in una rete di relazioni, generano l’armonia del Creato. Da queste riflessioni sono nate le diverse Unità d’Apprendimento, ciascuna con protagonista una o più piante: la loro utilità nel proprio ecosistema, i frutti che producono ed i forti legami con gli esseri viventi, animali ed ...

SABATO OPEN DAY SCUOLA DELL’INFANZIA “SAN GIOACHINO AL CASTELLO”

open day canossiane ballabio 2016
Sabato 23 gennaio 2016 Presso la Scuola Paritaria “San Gioacchino al Castello” si terrà l'Open Day per la Scuola dell'Infanzia e la Sezione Primavera dalle ore 9,00 alle ore 12,30- La scuola resterà aperta per la visita e per le informazioni offerte dal Personale Docente Venite a visitare questa Scuola accogliente, funzionale, luminosa, serena e gioiosa, immersa nel verde salubre del parco. Inoltre sono aperte le iscrizioni: Chi è interessato deve affrettarsi poiché i posti disponibili sono limitati!

BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO DALLE MADRI CANOSSIANE

buon_natale_canossiane
Leopardi diceva che i bambini vedono il tutto nel nulla mentre gli adulti vedono il nulla nel tutto. Ecco Dio si fa bambino per permettere di vedere tutto il bello, il bene e il vero che c'è dentro e intorno a noi. Buon Natale e un sereno anno nuovo

FINE SETTIMANA CON MERENDA SPECIALE: TORTE PER LA SCUOLA DELLE SUORE

torta-di-compleanno-alle-fragole
Se il prossimo weekend avete una cena, volete una merenda un po' speciale, o semplicemente avete voglia qualcosa di dolce, non sporcate pentole e fornelli. Potrete acquistare uno dei dolci preparati dalle mamme dei bimbi dell'asilo di S. Gioachino al Castello di Ballabio al termine delle messe di sabato 12 e domenica 13 dicembre. La vendita natalizia è stata organizzata per raccogliere fondi da destinare alle attività dei bambini della scuola dell'Infanzia e della sezione Primavera. Le torte saranno in vendita sabato 12 dicembre al termine della Messa delle 18 a San Lorenzo (Ballabio Inferiore), e domenica 13 dicembre al termine delle messe delle 9.30 a S. Lorenzo (Ballabio Inferiore) e delle 11 a Beata Vergine Assunta (Ballabio Superiore). "La nostra scuola ha più i connotati di una grande famiglia che di una scuola tradizionale - raccontano le rappresentanti che hanno organizzato l'iniziativa -. La scuola ha costantemente bisogno di nuove ...

Il significato dell’ Avvento

avvento
Questo termine significa: venuta, o verso la venuta. Deriva dal verbo venire. Il tempo di Avvento segna anche l'inizio del nuovo Anno liturgico. Nel linguaggio religioso del paganesimo, adventus indicava la venuta periodica di Dio e la sua presenza nel tempio. Significava, dunque: ritorno, o anniversario. Dal punto di vista cristiano, il termine adventus ha un duplice significato, indica le due venute di Gesù. La prima è la venuta storica di Gesù a Betlemme, la seconda venuta sarà quella alla fine dei tempi. Queste due venute sono considerate come un'unica venuta, sdoppiata in due tappe. Questa duplice dimensione di attesa caratterizza tutto l'Avvento. (Vedi anche la Novena di Natale) Nella Storia: L'Avvento è il tempo liturgico che precede, come preparazione, la festa di Natale. Sorse nel secolo IV con una durata di tre settimane, su imitazione della Quaresima, o delle tre settimane di preparazione alla Pasqua, richieste per i catecumeni. Profeta Isaia Siccome la venuta di ...