San Gioacchino al Castello – Una sosta per lo spirito

Occorre guardare avanti, con attenzione tutto ciò che ci accade in torno, e da tutto possiamo trarre un messaggi,un insegnamento corretto. Autorizzo tutte le persone che entrano in contatto con me a giocare con la mia immaginazione. Accolgo con gioia nell’assemblea umana i nuovi arrivati. Mando il mio amore e la mia buona energia a tutti gli spiriti che,insieme a me,stanno vivendo un’esperienza umana sul pianeta terra.

Il caso non esiste, tutti gli esseri sono collegati tra loro, ogni persona ha un messaggio pe me. Il scelgo di offrire agli altri il meglio di me stessostesso. Io programmo me stesso a risolvere positivamente tutti i miei problemi.

Dio non ha mai amato tanto come quando,per pulirti,ha dovuto farti del male. non disperare.