Monthly Archives: aprile 2013

Festa della Vestizione dei Chierichetti di Ballabio

chierichetti_640_2013
Erano emozionatissimi i 17 chierichetti/ministanti dell'Unità Pastorale di Ballabio che hanno fatto il rito della Vestizione domenica durante la messa in BVA delle 11.  Il gruppo dei ministranti ballabiesi è stato rilanciato ed è seguito da madre Anna Maria delle Canossiane al Castello di Ballabio. E' costituito attualmente da 20 ragazzi e ragazze che servono all’altare durante le celebrazioni liturgiche. Sino a prima del Concilio Vaticano II, chi donava questo servizio veniva definito “chierichetto”. Il termine è stato poi sostituito dalla parola “ministrante” che riesce a far capire meglio il suo significato. Esso, infatti, deriva dal latino “ministrans”, cioè colui che serve secondo l’esempio di Gesù che non ha esitato egli stesso a servire per primo e che invita a fare anche noi la medesima cosa, amando i nostri fratelli. Ma essere ministrante non si riduce soltanto al servizio all’altare, perchè... il ministrante è un ragazzo che attraverso il Battesimo è ...

Dal 25 al 28 aprile l’Associazione laici PIME al Centro di Spiritualità per una convivenza formativa

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Dal 25 al 28 aprile l'Associazione laici PIME al Centro di Spiritualità per una convivenza formativa. Il Pime, nell'Assemblea Generale del 1989, ha istituito una associazione di laici che desiderano dedicare qualche anno della loro vita al servizio della missione ispirandosi al carisma dell'Istituto.  Nel 1990 nasce l'ALP (Associazione Laici Pime) che inizia la sua attività di formazione e di invio di laici nelle missioni.  L'Alp ha come finalità primaria la Missione che si realizza nella testimonianza del Vangelo attraverso la propria vita e la propria professione.  L'ALP ha come referente il Superiore della Regione Italia ed è strutturata con un direttivo in carica per 2 anni. Le funzioni del direttivo consistono nel programmare e organizzare i percorsi formativi, nel valutare le richieste e i progetti dei missionari, nell'individuare i laici adeguati e proporli alla Direzione Generale.  I laici appartenenti all'associazione prestano un servizio qualificato nelle terre di missione (Asia, Africa, ...

Festa della Vestizione dei Chierichetti a BVA il 28 Aprile 2013

rsz_logo_chierichetti_ballabio
Dialogando con il Parroco don Achille, la festa delle Vestizione sarà organizzata in modo alternato nelle due parrocchie: un anno nella parrocchia di BVA e un anno in quella di san Lorenzo. Quest’anno sarà a Beata Vergine durante la messa delle ore 11. IL RITROVO PER PORTARE GLI ALIMENTI IN ORATORIO E’ FISSATO ALLE ORE 10:15. IL RITROVO IN CHIESA BVA E’ FISSATO ALLE 10:30. Per la festa il pranzo è alle ore 12,30 all’Oratorio BVA. Ogni famiglia porta una teglia di lasagne + una teglia di pizzette o focaccine o paninetti o similari. Per le bevande le mette l’Oratorio. ORE 12,30 PRANZO CONDIVISO CHIERICHETTI/GENITORI/FRATELLI ORE 14 GIOCHI ORGANIZZATI DAGLI ANIMATORI ORE 16 PREGHIERA E MERENDA Elenco ragazzi che faranno la Vestizione il 28 aprile: FACCIOCCHI, LOCATELLI, MATTANA, PEDRAZZINI FE, PEDRAZZINI FR. PIAZZA, BIANCHI, GALLI, GORETTI N., GORETTI P., GORETTI C., GORETTI S., POLVARA C., POLVARA T., POLVARA E., ANZIVINO, BALCONI.

La Lectio del Giovedi è terminata: si ricomincerà a Settembre

La Samaritana
La LECTIO del Giovedì è momentaneamente terminata, riprenderà, con la gente della Parrocchia, col Settembre prossimo. Grazie a tutti per averci seguito nelle varie riflessioni proposte come riferimento e guida al Vangelo della domenica.

Lectio di Giovedì 11 Aprile – Gesù è la LUCE del mondo

luce-mondo
12Di nuovo Gesù parlò loro e disse: «Io sono la luce del mondo; chi segue me, non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita». 13Gli dissero allora i farisei: «Tu dai testimonianza di te stesso; la tua testimonianza non è vera». 14Gesù rispose loro: «Anche se io do testimonianza di me stesso, la mia testimonianza è vera, perché so da dove sono venuto e dove vado. Voi invece non sapete da dove vengo o dove vado. 15Voi giudicate secondo la carne; io non giudico nessuno. 16E anche se io giudico, il mio giudizio è vero, perché non sono solo, ma io e il Padre che mi ha mandato. 17E nella vostra Legge sta scritto che la testimonianza di due persone è vera. 18Sono io che do testimonianza di me stesso, e anche il Padre, che mi ha mandato, dà testimonianza di me». 19Gli dissero allora: «Dov’è tuo padre?». ...

Protetto: PRESENZE TURNI LUGLIO 2017

Questo post è protetto da password. Per leggerlo inserire la password qui sotto: Password: